L'Inizio dei Giorni e la Grande Magia

In ogni cosa, dai meravigliosi e selvaggi paesaggi, alle terribili creature che li popolano, si percepisce enormemente l’opera di una forza invisibile ed incredibilmente potente: la Magia e in particolare la magia dei Draghi!
Prima dell’inizio del tempo infatti, furono proprio i grandi rettili a plasmare il mondo guidati dal più grande e più saggio della loro razza, il Senza Stormo e Il Signore di tutti gli Stormi: Bahamut il Dragone di Platino.
Abreotan_Lord_of_Wastes.jpg

Egli, in principio, radunò i più grandi tra i membri dei cinque stormi e ad ognuno di loro diede un compito ben preciso:
A Nozdromu l’Imperturbabile, il più anziano dei draghi d’Ottone, disse di contare i giorni e così venne plasmato il tempo.
Nozdor_u.jpg
A Neltharion il Guardiano, il più Nobile dei draghi d’Argento, disse di formare la Terra e custodirne le meraviglie.
1345499396728.jpg
A Yesera la Sognatrice, la più vivace dei draghi di Bronzo, chiese di sognare i viventi.
Neolithic.jpg
Ad Alextrasza la Vivificatrice, la più potente dei draghi d’Oro, disse di dar vita alle creature.
Gold_Dragon.png
A Malygos infine, il più armonioso dei draghi di Rame, disse di pronunciare una singola nota…e fu creata la Magia!
Ugilanistorda.jpg
Dopo che ciò fu fatto tutti i draghi si riunirono e partendo da Bahamut emisero una profonda e intonata armonia e al suono di quella armonia il creato fu portato a compimento!

L'Inizio dei Giorni e la Grande Magia

Sentieri di Dalan domenico_benoci